Casoria: Festa di San Camillo. 60 anni dell'Ospedale Santa Maria della Pietà. 50° di professione religiosa di Sr. Ernesta e padre Vincenzo.

Compie 60 anni l’ospedale “Santa Maria della pietà” di Casoria (Napoli), gestito dai religiosi Camilliani. La struttura venne infatti inaugurata il 14 novembre 1955, grazie ad una donazione effettuata da Vincenzo Ferrara, cittadino e medico di Casoria, che elargì i suoi averi alla Congregazione affinchè realizzasse un presidio ospedaliero nel cuore del vecchio centro storico. [...]
[...] Molto atteso, dagli operatori sanitari e dagli ammalati ospiti della struttura, l’arrivo della reliquia del cuore del santo (abitualmente custodita a Roma) che sosta a Casoria per quattro giorni, dal 9 al 12 lgulio, visitando reparti e ambulatori dell’ospedale. 

La reliquia è arrivata giovedì 9 luglio, giorno in cui ha presieduto la celebrazione eucaristica padre Laurent Zoungrana, vicario generale dei Camilliani. 
Venerdì 10 luglio, la comunità ospedaliera del “Santa Maria della pietà” si riunisce intorno a padre Vincenzo Ruggiero e suor Ernesta Iavarone, che celebrano rispettivamente il 50esimo di sacerdozio e il 50esimo della consacrazione religiosa fra le Figlie di San Camillo. Il “grazie” per le loro durature e intense vocazioni culmina in una Messa celebrata dal superiore provinciale dei Camilliani padre Rosario Mauriello, presenti i novizi Camilliani e le suore Figlie di San Camillo che nel corso degli anni hanno operato a Casoria. 

presso da: http://www.famigliacristiana.it/articolo/casoria-l-ospedale-dei-camilliani-ha-60-anni.aspx


 Padre Vincenzo Ruggiero e Suor Ernesta Iavarone

Commenti