Comunicato Apertura del Processo Diocesano presunto miracolo Beato Luigi Tezza

Carissimi tutti, sorelle, fratelli, amici e devoti, nella vigilia della nascita al Cielo di San Camillo, siamo ad annunciarvi la lieta notizia che è ormai prossima l’apertura del Processo Diocesano per un presunto miracolo attribuito all'intercessione del Beato Padre Luigi Tezza, fedele testimone figlio di San Camillo e nostro caro Fondatore.

Con il salmista eleviamo a Dio il nostro rendiamo grazie: "Lode e gloria a Te, o Signore! Il Signore ci guida e ci tiene per mano, senza fine è il suo amore per noi" (Sal 100)

Il Processo avrà luogo nell'Arcidiocesi di Ribeirão Preto - San Paolo, Brasile, e inizierà il prossimo 27 Luglio 2021, alle ore 9:00 (locali).

Troviamoci, il giorno 27, in un unico coro di preghiera nel Sacrificio Eucaristico e procediamo invocando lo Spirito Santo con la preghiera quotidiana del Veni Creator Spiritus, in sintonia con le diverse fasi di studio dell'iter processuale, perché tutto si svolga secondo il progetto di Dio.

Che questa lieta notizia ci sia di auspicio perché il Signore ci conceda il dono sulla veridicità dell'asserito miracolo; con umiltà e fede viviamo nell’attesa di ciò che Lui, tramite la santa madre Chiesa, ci comunicherà.

Giunga a ciascuno il mio saluto mentre affido alla cura materna della Beata Vergine Maria, all'intercessione di San Camillo e di Santa Giuseppina Vannini questo importante cammino.

Madre Zélia Andrighetti
Superiora generale
Grottaferrata, vigilia della Nascita al Cielo di San Camillo de Lellis
13 luglio 2021


Avviso: per questioni di Privacy tutte le persone che prendono @notizie e/o @foto di questo blog, per pubblicare in altri siti, sono pregate di citarne la fonte. Grazie

Share

Commenti